Carato

La nostra prima etichetta: 1996

Zona di produzione:

Carato: nel cuore della zona a denominazione di origine del Morellino di Scansano.

Uvaggio e vinificazione:

Per l’85% Sangiovese, 10% ciliegiolo e 5% Merlot. Viene vinificato in rosso con una macerazione sulle bucce di 10 giorni con frequenti rimontaggi per l’estrazione delle sostanze polifenoliche. Dopo la svinatura e completata la fermentazione malolattica inizia l’affinamento del vino in barriques (dette carati) da 225 Lt. di rovere Americano e di Slavonia, per circa 8 mesi. L’imbottigliamento avviene a 14 mesi dalla vendemmia.

Esame organolettico:

COLORE: rosso rubino, molto limpido.
PROFUMO: consistente, etereo, intenso, leggermente vinoso, fine ed elegante, bouquet completo in cui si riconoscono sentori di marasca, ribes ed un piacevole sottofondo di legno giovane.
SAPORE: asciutto, sapido, morbido, caldo, giustamente tannico, armonico con un’ottima persistenza gustativa.
EVOLUZIONE: vino pronto a 2 anni dalla vendemmia; potrà invecchiare al meglio per altri 5-7 anni.

Abbinamenti enogastronomici:

Si sposa al suo meglio con carni bianche (in particolare coniglio) e rosse, piatti tartufati (con tartufo nero di Norcia) e formaggi parzialmente stagionati.

10 Eccellente, Valutazione ottenuta da 24 recensioni

“eccellente !!!!!! un vino tra i miei preferiti, lo consiglio a tutti gli amanti di questo nettare divino”

Silvia Torchiani